David Bailey scatti e racconti della Swinging London

David Bailey, scatti e racconti della Swinging London

David Bailey scatti e racconti della Swinging London

Nel 1966 Michelangelo Antonioni girava, Blow Up, film che ritrae il mondo patinato e la società consumistica della “Swinging London” degli anni sessanta, attraverso l’affascinante figura di Thomas, uno scontroso fotografo londinese di moda. Thomas o semplicemente David Bailey, è il fotografo a cui il personaggio di Blow Up è inspirato, nonché l’ideatore di una fotografia fresca poco attenta al tecnicismo del mezzo, riflesso dello spirito di unepoca. Protagonista dei suoi scatti una Londra “psichedelica”, fatta di minigonne, stivali in PVC, calze colorate, modelle magrissime e libertà sessuale. Il fotografo assunse, ben presto una forte valenza sociale codificando il proprio status d’icona pop grazie alla collaborazione con la prestigiosa rivista Vogue, che aprì le porte alla sua consacrazione: sempre circondato da modelle bellissime, amico e confidente delle star più glamour, basti pensare che nel ’65 Mick Jagger sarà testimone delle sue nozze con la Deneuve. L’ attività di ritrattista confluisce, tra il 1964 e il 1965, in una raccolta di fotografie dal titolo David Bailey’s Box of Pin -Ups: una controversa raccolta di stampe di celebrità e personaggi mondani degli anni sessanta, tra cui compaiono Terence Stamp, i Beatles e i famigerati malviventi dell’East End, i Kray Twins. La raccolta provocò un enorme scandalo, poiché nei trentasette scatti, con soggetti isolati su sfondo bianco, Bailey raccoglie personalità totalmente differenti fra loro in un unico calderone, passando indistintamente dai fratelli Kray, noti malavitosi dell’epoca, a Lord Snowdon, marito della principessa Margaret. Il declino di questa effervescente stagione sarà celebrato da Bailey nel 1969 con la pubblicazione di un’altra raccolta di ritratti bollati dal simbolico titolo di Goodbye Baby and Amen. Da allora il suo lavoro ha sempre impressionato ed ispirato critici e ammiratori, celebri le copertine degli album dei Rolling Stones e le successive ventitré raccolte iconografiche tra cui, nel 1997, David Bailey’s Rock and Roll Heroes, in cui convivono le vecchie glorie degli Swinging Sixties e icone contemporanee come Sting, Liam e Noel Gallagher.David Bailey scatti e racconti della Swinging London,David Bailey scatti e racconti della Swinging London,David Bailey scatti e racconti della Swinging London

Seguimi anche su Instagram

Artselfie i tuoi autoscatti con l'arte

https://www.instagram.com/artselfiemuseum/

Alécio De Andrade, analisi, andy warhol,apprendimento, architettura, arte, arte britto,arte concettuale, arte e musica, arte journal,arte per bambini, arte per te, arte povera,arte pura, arte tumblr, Arte Vintage, artisti contemporanei, artisti del 900,autocelebrazione, autoritratto, barocco,bauhaus architettura, Bernini, Botticelli,Canova, Caravaggio, cibo e arte, colore comunicazione, copertina arte, creatività,descrizione, didattica, disegni per arte,disegno, dizionario, domenico veneziano,Escher, figura, fotografia, frases de arte, frasi arte, frida kahlo, geometria, glamour,glossario, Gossip#Art, grafica, Home, icona,iconografia, immagine, immagini, indice,insegnamento, installazione,interpretazione, Jan Van Eyck, Leonardo,Louvre, luce, Magritte, mappe, metodo,Michelangelo, musei, museo, ombra, pablo picasso, percezione, photo, Picasso, picture,piero della francesca, pittura prospettiva,polaroid, portrait, Rinascimento, ritratto,salvador dalì, scultura, self portrait, selfie,selfportrait, sky arte, stile liberty architettura,storia, storia dell’arte, street art, studio,tableau vivant, Tag più frequenti, tecnologie,termine, Van Gogh, visione, visiva

Please wait...

iscriviti alla nostra newsletter

Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo un articolo? Unisciti oggi alla nostra fantastica community! Compila il form con il tuo nome e la tua email.
Leggi altro:
Salvador Dalì dove finisce l’artista comincia il divo

L’umiltà, non era certo una qualità che caratterizzava Salvador Dalì,...

Chiudi