Salvador Dalì dove finisce l’artista comincia il divo

L’umiltà, non era certo una qualità che caratterizzava Salvador Dalì, capace già con il suo aspetto di raccontare il suo immaginario onirico, folle e surreale. Eccentrico ed egocentrico fino all’osso, votato al culto della sua persona, non fece mai nulla per nasconderlo, a lui non servivano miti da idolatrare perché bastava a sé stesso.

Read More

Il Mistero dei Coniugi Arnolfini tra simbolismo e specchi

È Sotto la superficie pittorica, che spesso si nascondono significati reconditi, enigmi e misteri. Incognite tutte da scoprire o meglio da svelare, come nel celebre ritratto dei Coniugi Arnolfini.

Read More

I Cold Case dell’arte l’omicidio di Raffaello Sanzio

“Qui giace Raffaello: da lui, quando visse, la natura temette d’essere vinta, ora che egli è morto, teme di morire.”
Sbarazzarsi di personaggi scomodi era una pratica molto in voga nel 1520, anno in cui si verifica una strana moria di grandi personalità, come: Massimiliano I, Ippolito d’Este, Magellano, Pier Francesco de Medici. Sono solo alcuni nomi che compongono una fitta lista d’illustri defunti, tra cui compare anche il noto pittore Raffaello, pare anch’esso vittima di un complotto.

Read More

Il Manifesto Futurista delle grandi utopie

Qualche anno fa, un indimenticabile Rino Gaetano, stella controcorrente del panorama musicale italiano, in un brano esordiva dicendo: “Partono tutti incendiari e fieri ma quando arrivano sono tutti pompieri”.

Read More

Astrid kirchherr Amburgo e la nascita del ciclone Beatles

Credevate che l’unica storia d’amore degna di nota dei Beatles fosse quella che univa l’odiata-strega-sfascia gruppi Yoko-Ono al povero John Lennon ebbene, vi sbagliate, perché l’amore era nell’aria e interferiva nelle loro scelte fin dagli esordi.

Read More

Michelangelo senza braghe tra Giudizi Universali e Divine Censure

La malizia -si sa- è spesso negli occhi di chi guarda, probabilmente fu questa la frase che Michelangelo proferì quando si trovo a difendere il suo operato da un giudizio ben poco universale.

Read More

I Cold Case dell’arte l’omicidio di Raffaello Sanzio

I Cold Case dell’arte l’omicidio di Raffaello Sanzio

“Qui giace Raffaello: da lui, quando visse, la natura temette d’essere vinta, ora che egli è morto, teme di morire.”
Sbarazzarsi di personaggi scomodi era una pratica molto in voga nel 1520, anno in cui si verifica una strana moria di grandi personalità, come: Massimiliano I, Ippolito d’Este, Magellano, Pier Francesco de Medici. Sono solo alcuni nomi che compongono una fitta lista d’illustri defunti, tra cui compare anche il noto pittore Raffaello, pare anch’esso vittima di un complotto.

leggi tutto
I dipinti di Vincent Van Gogh Teschio con Sigaretta accesa

I dipinti di Vincent Van Gogh Teschio con Sigaretta accesa

“Teschio con Sigaretta accesa” è uno dei primi lavori, e senz’alcun dubbio l’ opera più macabra di Vincent Van Gogh. Probabilmente il più celebre tra i suoi dipinti legati al periodo di Anversa, fu realizzato nell’inverno del 1885-86, quando Vincent vi si recò per iscriversi all’Accademia d’arte, dove ebbe la possibilità di disegnare e dipingere modelli dal vivo.

leggi tutto
Frida Kahlo l’arte di dipingere il dolore Ritratto di Alicia Galant

Frida Kahlo l’arte di dipingere il dolore Ritratto di Alicia Galant

Dopo il grave incidente che la coinvolse nel 1925, Frida Kahlo, fu costretta ad anni di riposo nel letto di casa, anni in cui la solitudine fu l’unica compagna di vita. Nel tentativo di trovare una distrazione, che rendesse la convalescenza più sopportabile, la madre di Frida le donò una scatola di colori e un cavalletto portatile.

leggi tutto

Powered by Google TraduttoreTraduttore

Benvenuti al Museo del Selfie Artistico

È inutile negarlo viviamo nell’era del Selfie. In cui è impossibile resistere al piacere di farsi un autoscatto fotografando luoghi, momenti e occasioni, insieme al proprio volto. L’intento del blog, è dunque quello di donare con un semplice gesto o click, nuove espressioni facciali o nuovi caratteri ai numerosi personaggi che dimorano nelle opere d’arte coinvolgendo gli stessi artisti che le hanno create. Allora perché non giocarci su diventando un opera d’arte, entra a far parte del museo del selfie, e invia il tuo selfie d’autore ad:

artselfie.mu@gmail.com

Artselfie#Museum

Iscriviti alla Newsletter

Articoli

Leggi un articolo a caso

Segui Artselfie#Museum

Please wait...

iscriviti alla nostra newsletter

Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo un articolo? Unisciti oggi alla nostra fantastica community! Compila il form con il tuo nome e la tua email.